User experience:
l'esperienza del fotografo al servizio degli sposi in italia e all'estero. 

Più che user experience dovrei chiamarla USA experience.

Il mio lavoro, la mia voglia di mettermi in gioco e il mio modo di fare fotografia nel tempo ha gratificato la mia vita con un enorme soddisfazione: essere scelto da un agenzia fotografica della Grande Mela.

Non amo vantarmi delle esperienze fatte ma la fortuna di essere uno dei pochi fotografi a lavorare anche negli Stati Uniti andando avanti e indietro nel periodo invernale va necessariamente condivisa con voi. 

L'america è stata la chiave di svolta per la mia carriera artistica e per i clienti che vogliono fotografie diverse. New York ha per me quel romanticismo tutto suo legato sia alla mia voglia di viverci sia 

allo stereotipo cinematografico che da sempre ricopre nei più bei film d'amore per cui mi regala costantemente l'ispirazione giusta per gli eventi futuri.

Negli States ho avuto modo di confrontarmi e interagire con diverse tipologie di persone, eventi e amori, tutto ciò è garanzia del fatto che la direzione intrapresa nel corso degli anni ci ha premiato ed ovvio segnale che bisogna continuare a seminare in maniera propositiva.

Ovviamente tutto questo si realizza e si manifesta solo grazie a voi che ci scegliete e credete nel nostro operato per cui la nostra esperienza, il nostro modo di lavorare e di fare fotografia sono caratteristiche sempre disponibili al vostro servizio.

Se desideri un lavoro eccellente e superlativo lo Studio Infinity ha la maturità e le recensioni giuste per garantirti il prodotto che da sempre hai desiderato per il tuo matrimonio.

pasquale de maio new york - wedding - award.jpg

Con questo scatto realizzato a Chicago siamo stati premiati da mywed ( portale internazionale per fotografi professionisti ) come uno degli scatti più influenti dell'anno, aggiudicandosi ben 3 nomination come:

Red Flag: Scelta dalla redazione 

Yellow Flag: Migliore della settimana 

Green Flag: Migliore dell'anno.